Ciao, ora sei in ScelgoConto.it >>

X

Accedi all'area riservata di ScelgoConto.it

E-mail
Password

Se hai dimenticato la password clicca qui

Se non sei ancora registrato clicca qui

X

Recupero della password di ScelgoConto.it

E-mail

Se non sei ancora registrato clicca qui

X

Registrati all'area riservata di ScelgoConto.it

La registrazione è gratuita e puoi cancellarti in qualsiasi momento

E-mail
Password
Conferma Password

Letta l'informativa sulla privacy(DLGS 196/2013)

Affinchè i miei dati vengano trattati ai sensi
del paragrafo 3 dell‘ informativa stessa

Registrandoti puoi:

Se sei già registrato effettua il login

X

X

X

Sezione in sviluppo

Gentile utente, ti ringraziamo per aver cliccato sul link, la sezione è in fase di test e sarà online nel più breve tempo possibile, ti invitiamo a tornare a trovarci presto e di continuare con la navigazione per scoprire gli altri servizi messi a disposizione gratuitamente da ScelgoConto.it

X

Grazie

Commento inserito e in attesa di approvazione

Stangata sui Conti Correnti

05/02/2013

immagine news

Dal primo Gennaio 2013 è entrato in vigore l’aumento dell’imposta di bollo sui conti deposito, che è passata dallo 0,10% dell’importo depositato allo 0,15%. Inoltre è stata stabilita un’imposta di 34,2 euro annui sui conti correnti ed abolito il tetto massimo di 1.200 euro. L’imposta di bollo si riferisce a qualsiasi deposito di denaro: conti correnti bancari, postali e conti deposito. Saranno esentati dall’imposta i correntisti con una giacenza media annua inferiore ai 5000 euro (ai fini del calcolo , conteranno tutti i conti intestati a una stessa persona). Esenti dal pagamento anche i cittadini con ISEE inferiore a 7.500 euro. Diverso è il discorso per le persone giuridiche( quindi società, ecc) che sono soggette al pagamento di un bollo di 100 euro. Si tratta di una mini –patrimoniale , introdotta dal governo.

Lascia un commento alla News

Il servizio di mediazione creditizia di ScelgoConto.it è gestito da Scegliendo s.r.l., società di mediazione creditizia, Capitale sociale euro 122.500 i.v.
Via Rosolino Pilo, 15 - 04012 - Cisterna di Latina (LT), inscritto al REA n. LT – 191838 e iscritto all'OAM con numero (inserire numero). - P.IVA 02693050599 - Tel. 06 87 653 287
L'utente dichiara di accettare l'Informativa sulla privacy e le Condizioni Generali di Utilizzo del Servizio - Informativa sulla Trasparenza (.pdf)